CIYTECH 2018: Nuove tecnologie, test ride, ospiti internazionali. Gli appuntamenti da non perdere

I prossimi 13 e 14 settembre, la Fabbrica del Vapore di Milano ospiterà Citytech, appuntamento  internazionale dove le innovazioni sulla mobilità e l’urbanistica saranno presentate alla business community.

Ecco il programma della due giorni.

Giovedì 13/09 ore 10.00: sessione istituzionale. Interverranno tra gli altri Massimo GaudinaDirettore rappresentanza Commissione europea Sede di Milano, Marco Granelli e Pierfrancesco Maran del Comune di Milano,  Suzanne Hoadley di Polis Network che racconterà come le innovazioni in materia di automotive, MaaS e Big Data stanno trasformando le nostre città, Luca Bianchi di ATM che presenterà la nuova flotta di bus full electric e il nuovo sistema di smart ticketing, Paolo Lobetti Bodoni di EY che illustrerà per la prima volta al pubblico i risultati dell’EY Mobility Think Tank.

Primo test drive di guida autonoma in Italia
Bosch organizzerà la prima prova della navetta senza conducente al suo debutto in Italia.
Citybee presenterà in anteprima gli innovativi monopattini elettrici pronti per essere lanciati in Italia come servizio free floating.
UJET esporrà il pratico e super tecnologico scooter elettrico in arrivo in Italia.
Ma non finisce qui: a Citytech si potranno testare e vedere anche il bus elettrico di ATM, i veicoli in sharing di car2go, diverse vetture Tesla, gli scooter elettrici in condivisione di Mimoto e, per finire, le colonnine di ricarica di Convergenze e Repower (che presenterà la nuova panchina E-lounge per devices e bici elettriche)

Giovedì 13/09 ore 14.30 – Nuovi scenari internazionali per una guida che cambia volto e si fa sempre più innovativa. Si parlerà di guida autonoma a 360° con le esperienze internazionali di Martyn Briggs di Bank of America Merrill Lynch, Stephan Pfeiffer di Ioki, Peter Sorgenfei di Autonomous Mobility A/S e Andreas Bradt di Allianz.

Giovedì 13/09 ore 14.30 – Demetrio Scopelliti ci racconterà gli obiettivi prefissati dall’Amministrazione comunale per la Milano del 2030 e a seguire un panel sul futuro dell’Area Expoe gli interventi di SOM e KCAP sulle esperienze internazionali in materia di urbanistica.

Venerdì 14/09 ore 9.30: Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo modo di vivere la mobilità secondo il concetto di Mobility as a Service con gli interventi di moovel, Citybee (al suo debutto in Italia), myCicero, ATM, moovit, car2go, mytaxi, waze, MiMoto e tanti altri operatori della mobilità di oggi e di domani.

Sempre venerdì 14 mattina si terranno a Citytech il primo Tesla Owners Italia Forum, momento di aggiornamento sulla mobilità elettrica, sull’edilizia sostenibile e sulla conquista di Marte; e il Forum QualeMobiltà di Legambiente in cui Albane Siramy di UJET presenterà i risultati dello studio “Come gli scooter elettrici possono migliorare la vita nelle città”.

Matteo Nardi

Giornalista ciclista. Scrivo di ambiente e tecnologia